Ass. Atena Trekking, Parco Nazionale dell’Asinara, Comune di Porto Torres e Delcomar – Asinara senza barriere


Data / Ora
Date(s) - 28/06/2020
8:30 - 19:30

Luogo
Isola dell'Asinara

Categorie No Categorie


 

L’ evento si svolgerà nel Parco Nazionale dell’Asinara (Porto Torres – SS ), sarà aperto a tutti, privilegiando le associazioni che si occupano del sociale e persone con disabilità.

Tutto si svolgerà nel Parco Nazionale dell’Asinara, a Cala Reale. La partenza sarà da Porto Torres ( al porto di fronte alla stazione marittima) con imbarco sulla Sara D, con destinazione Isola dell’Asinara – Cala Reale (partenza Porto Torres ore 08,30, rientro da Cala Reale ore 18,00 e arrivo a Porto Torres 19,30 ). A Cala Reale verranno montati dei gazebo (sul prato davanti al Palazzo Reale) che insieme alle varie aree sosta già nel sito, accoglieranno  persone e volontari della manifestazione.

Ci sarà quest’anno Lino Cianciotto https://www.linocianciotto.it/ guida escursionistica  del Sulcis-Iglesiente che ha fatto della sua disabilità (ha il piede destro amputato) stimolo ed esempio per tante persone. Lino farà insieme al Gruppo Filippide un percorso escursionistico all’Asinara.

Domenica saremo accompagnati da una troupe di una tv locale che farà un servizio sull’evento.

I volontari di Atena e altri accompagneranno le persone non autosufficenti ad usufruire dei percorsi del Parco.

A sx Percorso non vedenti, con visita al CRAMA – Centro Recupero Animali  Marini Asinara -, percorso idoneo anche al passaggio del disabile in carrozzina con l’ausilio del suo accompagnatore sino alla spiaggia dell’Ossario.

A  dx  andremo nel  sentiero di Trabuccato (più impegnativo), che ci porta alla Diramazione e spiaggia omonima. Nell’organizzazione della giornata saranno presenti assistenti, personale infermieristico e medico con ambulanza per eventuali necessità.

Questa giornata sarà possibile grazie alla disponibilità e sensibilità di Comune di Porto Torres, Parco Nazionale dell’Asinara, Compagnia di Navigazione Delcomar, Operatori del 118, Operatori del Parco Nazionale dell’ Asinara e i tanti volontari che ci daranno un aiuto per far usufruire a TUTTI le bellezze e specificità del Parco Nazionale dell’Asinara.

L’evento della giornata sarà fatto in modo che vengano rispettate le norme Covid19 .

Grazie a questa sensibilità, le persone con disabilità e loro accompagnatori usufruiranno gratuitamente, di passaggio nave, tassa di sbarco, prestazioni mediche e quanto utile alla riuscita della manifestazione.

Ad ogni  associazione verrà chiesto di dare il numero dei loro partecipanti (questo per agevolare la Delcomar nell’emissione del biglietto gratuito), e comunicarlo  a me tramite email o messaggio. Per ulteriori informazioni o chiarimenti sono a disposizione.

 

Per contatti:

Romano Chessa

Presidente Atena Trekking Porto Torres

email atenatrekking@gmail.comromano.chessa@gmail.com

Cell. 3456773340

 

BREVE PRESENTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE (NO-PROFIT) ATENA (Associaz. Trekking e Natura)

L’Atena è nata a Porto Torres nell’ottobre del 1992, da un gruppo di giovani appassionati di Escursionismo. Nel corso degli anni ha organizzato corsi di fotografia naturalistica, proiezioni e mostre fotografiche inerenti l’ambiente, la flora e la fauna sarda, promuovendo conferenze e dibattiti sull’ambiente e la natura, partecipando alle lotte per la nascita del Parco Nazionale dell’Asinara. Nel 1999 ha rappresentato la città di Porto Torres alla Fiera Internazionale del Turismo a Milano (la B.I.T). Ha indetto manifestazioni di pulizia spiagge, ecopedalate, corsi di escursionismo e orientamento, di speleologia, torrentismo, canyoning ed arrampicata. Organizza  escursioni con un’attenzione per il sociale (Parada, Filippide e Voce Amica, Miracolo di Natale, ecc.), baby trek, e regolarmente arkeotrek per meglio conoscere e valorizzare il patrimonio archeologico della Sardegna. Ad oggi, ha effettuato centinaia di escursioni, con puntate anche in numerose regioni italiane. Nella vicina Corsica ha stretto 13 anni fa un gemellaggio con l’associaz. di trek “E CIME” di Ile Rousse i cui scambi di cultura, tradizioni, storia e curiosità continuano ancora oggi. In questi ultimi anni il numero dei soci si è attestato sulle 100 persone, che oltre di Porto Torres sono di Sassari, Alghero, Sorso, Sennori, Oristano, ecc.