Ass. Il Paese che Vorrei, Diability Pride Network, Federazione Italiana Associazioni dei Sordi, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti – Lazio, associazioni Il Cammino Possibile, Sentiero Verde e Ogniquota – Tutti insieme accessibilmente!


Data / Ora
Date(s) - 27/06/2021
10:30 - 18:00

Luogo
Necropoli della Banditaccia

Categorie No Categorie


Escursione accessibile alla Macchia della Signora e visita guidata alla Necropoli etrusca della “Banditaccia”, Cerveteri.

Domenica 27 giugno 2021, in occasione della sesta edizione della manifestazione “Natura senza barriere”, promossa dalla FederTrek, l’associazione “Il Paese che Vorrei”, partner del Disability Pride Network, con il patrocinio del Comune di Cerveteri, in collaborazione con la Federazione Italiana Associazioni dei Sordi, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti consiglio Regionale del Lazio e le associazioni Il Cammino Possibile, Ogniquota e Sentiero Verde, affiliate a FederTrek, promuove una visita della necropoli etrusca della “Banditaccia” e successiva escursione accessibile nella “Macchia della Signora”, situata a Cerveteri (RM).

Sono previsti servizi dedicati, quali l’utilizzo di carrozzine da escursionismo Joëlette, messe a disposizione dall’APS Il Cammino Possibile, interpreti in Lingua Italiana dei Segni, guide per persone non vedenti e ipovedenti.

Si ringrazia la Direzione della necropoli per la disponibilità e per aver consentito la visita del sito.

Potranno partecipare all’escursione, tutti coloro che ne abbiano voglia, fino al raggiungimento di 50 persone.

L’appuntamento è previsto al parcheggio della necropoli per le ore 10,30. Al termine della visita guidata della necropoli etrusca della Banditaccia verrà effettuato un pranzo al sacco gentilmente offerto dal Comune di Cerveteri. Nel primo pomeriggio si svolgerà l’escursione nella Macchia della Signora.

I siti visitati:

Sito Unesco dal 2004, la necropoli etrusca di Cerveteri, meglio nota come “Necropoli della Banditaccia” è la principale area di sepolture dell’antica città etrusca di Caere e una delle più suggestive e grandiose dell’Etruria e di tutto il Mediterraneo. Con una estensione di circa 400 ettari, di cui 10 ettari sono visitabili, e migliaia di sepolture risalenti dal IX secolo a.C. al III secolo a.C., è sicuramente uno dei siti più suggestivi e rappresentativi dell’architettura funeraria etrusca.

La Macchia della Signora è una collina boscosa nei pressi di Cerveteri (RM), ideale per chi desidera fare lunghe passeggiate a contatto con la natura. Il territorio è costituito da roccia vulcanica (tufo e lava), levigata da ridenti rivoli e ruscelli che, insieme alla rigogliosa vegetazione, creano delle vere e proprie oasi. La macchia mediterranea è caratterizzata da ginestre, biancospini, corbezzoli, asfodeli, ginepri, querce, lecci, pini marittimi e pini insigni e fiori come bocche di leone, margherite e le rare orchidee dei monti della Tolfa. L’ombroso sottobosco è l’habitat naturale di felci, ciclamini, edere, ombelichi di venere, pungitopo. Numerose le specie animali che la abitano: il cinghiale è re di queste zone ma sono molto diffusi anche lepri, ricci e molteplici specie di uccelli tra cui il fagiano.

Per aderire contattare: Daniele Renda cellulare 3393275017 e-mail ilpaesechevorrei.sm@gmail.com.

 

https://www.comune.cerveteri.rm.it/

http://www.polomusealelazio.beniculturali.it/index.php?it/230/museo-nazionale-archeologico-cerite-e-necropoli-della-banditaccia

http://ilpaesechevorrei.blogspot.com/

http://disabilityprideitalia.org/disability-pride-network/

https://www.uiclazio.it/

https://www.confassociazioni.eu/team/fias/

http://www.camminopossibile.it/

https://www.sentieroverde.org/

http://www.ogniquota.it/

https://www.federtrek.org/

 

Locandina PDF